Lo scorso agosto si è tenuto il 71° congresso della LMHI a Buenos Aires. Il congresso ha incentrato la propria attività sulle malattie complesse, come le malattie autoimmuni, i tumori, i deficit mentali. Il congresso si è anche occupato della relazione tra stato di salute e inquinamento ambientale, una tematica sempre più presente nel mondo contemporaneo, dove le malattie spesso non sono di origine naturale, ma derivano dall'intossicazione chimica. Grande è stata la partecipazione con interventi di notevole rilievo. Alla fine del Congresso è stato nominato il nuovo presidente della Liga il dr. Alok Pareek che ha sostituito il dr. Renzo Galassi. La LUIMO è intervenuta con tre relatori, la d.ssa Elvira Erman Case taking methodological observations applied to an autoimmune disease: implications for medical education, la d.ssa Virginia Paribello Do homeopathic double blind provings mimic doctor-patient interplay?, il dr. Vincenzo Rocco Miasmatic tendency of autoimmune diseases. Nei prossimi giorni aggiungeremo altri interventi di partecipanti al congresso.  In allegato gli interventi dei relatori.