Il 5 febbraio scorso il Tribunale regionale del Lazio ha emesso la sentenza sulle tariffe dei medicinali omeopatici. Il giudice ha chiarito che l’aumento del costo di registrazione semplificata dei medicinali omeopatici e del loro rinnovo era illegittimo. Il costo di registrazione non semplificata dei medicinali omeopatici era invece legittimo essendo una nuova tariffazione.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Sentenza TAR Lz n  1412-2014 Omeoimprese ed altri.pdf)sentenza Tar 0 kB

A 74 anni è scomparso il fisico Emilio del Giudice, ricercatore dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dell’International Institute of Biophysics di Neuss in Germania, medaglia Prigogine 2009. Con Giuliano Preparata avevano rappresentato la via intelligente ed originale alla comprensione ed alla modellizzazione dei meccanismi di memoria dell’acqua, in relazione ai medicinali omeopatici.

Le ultime scoperte sulla trasduzione dei segnali elettromagnetici in DNA, le inferenze sulla medicina Omeopatica e la posizione del medico omeopata nella medicina della persona, il ruolo dell'acqua nell'origine della vita, e come affrontare nel presente e nel futuro le malattie croniche, sono i temi di questa intervista esclusiva che la LUIMO ha realizzato al prof. Luc Montagnier, premio Nobel per la Medicina. 

Dopo il tentativo di dare una forma legalmente accettabile alla introduzione delle domande per il rinnovo dei medicinali omeopatici, attraverso l'inserimento di un emendamento alla legge di stabilità, emendamento respinto dal Parlamento, si riprova con il milleproroghe. 

Lunedì 13 gennaio 2014 alle ore 15.00, presso la sede di Napoli in Viale Gramsci n. 18 si terrà la lezione inaugurale, aperta a tutti, del 59° corso di Medicina Omeopatica della LUIMO.

che sia la legge di stabilità una buona occasione.

Già ne abbiamo parlato tanto (link agli articoli a fondo pagina). Per il modo in cui è stata concepita la trasposizione della legge europea sui medicinali omeopatici e le assurde tariffe di registrazione e di rinnovo degli stessi, i medicinali omeopatici dal 1 gennaio 2016 rischiano di scomparire definitivamente dal mercato italiano.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Emendamenti stabilita presentati (2).pdf)Emendamenti stabilita presentati (2).pdf 0 kB